Circolo Mazzini si racconta: la convivialità ai tempi del Covid-19


Un articolo dedicato a tutti gli amanti del quartiere Mazzini e, perché no, a tutti coloro che non lo conosco così bene! 

Luogo di riferimento per il quartiere è il “Circolo Mazzini”, un locale dagli spazi molto ampi in quanto gli ambienti, oggi frutto di attento restauro. Ospitava la prima pompa di benzina e le officine auto della via Emilia, la “via” per antonomasia che attraversa tutta Bologna.

Trattoria Emiliana, materie prime di altissima qualità, punto di ritrovo per giovani e non, il posto perfetto per studiare con gli amici, per una partita a biliardino o per bersi una cosa in compagnia. Eppure, anche questa realtà così radicata in città, ha dovuto chiudere i battenti per un po’. Solo parzialmente, però. Infatti, è attivo il servizio di consegna a domicilio.

Dopo il primo decreto sul COVID-19, la struttura aveva inizialmente preso misure di prevenzione: poteva ospitare circa 60 persone mantenendo distanziate le persone fino a 2 metri. Inoltre, il Mazzini aveva applicato un rigido protocollo per limitare completamente la diffusione del virus. Oltre al distanziamento dei tavoli e di tutte le sedute, il personale è stato formato per prendere le giuste precauzioni, come tenere un’adeguata distanza dal cliente, lavare e igienizzare sovente le mani, e avere più cambi durante il servizio. I responsabili delle pulizie facevano una costante sanificazione di tutti ambienti, con particolare attenzione alle maniglie e ai passamano. Infine,una colonnina autoportante con gel igienizzante era a disposizione di tutti i clienti in sala.

Attivissimi anche sui social, lo staff ha deciso di trasmettere un messaggio positivo di contrasto al panico di questi giorni. Piatti gustosi, facce sorridenti, spazi ampi e consegna a domicilio per tutti i clienti affezionati.

La situazione è cambiata radicalmente. Ci racconta Massimiliano Gervasi, responsabile comunicazione del Circolo: “Abbiamo avuto una diminuzione ad oggi di circa il 70 %. Siamo stati contenti di avere avuto, però, fino a quando è stato possibile, una clientela affezionata che veniva tutti i giorni a pranzo. Vuol dire che siamo riusciti a creare un rapporto importante e di fiducia. Prima del Covid-19 a pranzo ospitavamo circa 80 persone, dopo siamo passati a 20/25 coperti.
È un momento difficile che potrà avere conseguenze drammatiche per la nostra attività, tuttavia vogliamo e dobbiamo provare il tutto per tutto. Per questo abbiamo iniziato il servizio di consegna a domicilio, possibilità che rientra nella nostra licenza commerciale. Non siamo ancora certi di quale aiuto arriverà dallo Stato, le voci sono molte, ma i nostri collaboratori e noi stessi al momento non abbiamo ancora possibilità di tirare un respiro di sollievo.”

Come aiutare quindi la splendida realtà del Circolo Mazzini? Ordinando il nostro pasto a questo link.

Potrete scegliere tra primi piatti, crescentine e tigelle, hamburger e del buon vino. È quasi ora di cena… meglio affrettarsi e telefonare!

Circolo Mazzini
Via Emilia Levante 6
40139 Bologna
051 309326

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...