Cos’è Napoli… per me

Napoli è un vassoio di struffoli decorati e affiatati, dolci sì, ma al punto giusto.

Napoli accade.

Napoli accade quando vuoi allontanarti dal vociare e scendi le scalette del lungomare per fermarti nel Borgo Marinaro, in silenzio, davanti alle barche.

Napoli è la pizza. Bianca o rossa, con il fiordilatte. Eh sì, perché sulla pizza ci va il fior di latte.

E io la prendo bianca, con le melanzane a funghetto, rigorosamente fritte.

Napoli è il lampione davanti a Sorbillo. Che fotografo ogni anno.

Napoli è lo spaghetto Avvvvvongole.

Si dice così. In un accento migliore del mio, possibilmente.

Napoli ti mette serenità.

Come in quelle giornate

in cui ti senti giù

ma poi vedi Castel dell’Ovo

e sei in pace col mondo.

Napoli è quando sei indeciso se prendere il dolce o meno. Ma poi ti ricordi che c’è la Torta Ricotta e Pere.

Napoli è bella e impossibile. Come la stazione della metropolitana di Toledo. Prima di riuscire a fare il biglietto sotto Natale, deve passare almeno mezz’ora.

Napoli è Poppella. Un fiocco di Neve, delicato e lieve, di zucchero a velo, nel Sud Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...