Pasqua e Pasquetta, come apparecchiare la tavola

In casa da giorni si mischiano profumi di dolce e salato, si odono voci e raccomandazioni: “Attenzione alla cottura della pastiera”, “Hai assaggiato l’impasto? Manca il sale?”, “Fai qualche biscotto in più che lo regaliamo”.
Pasqua, momento di Resurrezione, di uova da comprare e di tuorli ed albumi da separare.
Torta pasqualina, Colomba, Pizza di Pasqua, Fugassa, Pardulas, ognuno di noi ha le sue tradizioni. Tutto questo cibo va in scena tra oggi e domani, ma avete preparato un degno teatro per ospitarlo?

Ecco i miei consigli, facili e veloci per apparecchiare una tavola da standing ovation (🥚😂)

Centrotavola con fiori

Fiori recisi, fiori del giardino, fiori secchi, fiori del fioraio, sbizzarritevi per creare ciò che più vi piace. Bellissimo pensiero da regalare se siete ospitati a pranzo, stupendo centrotavola per decorare il vostro banchetto.
Vi consiglio di scegliere una tovaglia a tinta unita per evitare troppa confusione tra primi, secondi, fiori e tovaglioli.

Tovaglioli pasquali

Se non volete mettere i tovaglioli di stoffa abbinati alla tovaglia o se, a Pasquetta, farete una gita fuori porta con pic nic annesso, questi graziosi tovaglioli daranno un tocco di allegria a voi che preparate e uno sguardo di stupore dai vostri amici commensali.

Segnaposto personalizzato

Vi basterà stampare queste pratiche etichette, abbellirle con qualche fiorellino disegnato da voi, scrivere in bella grafia il nome degli ospiti e attaccare un filo colorato per creare un fantastico segnaposto per evitare la classica domanda “Io dove mi siedo?” E far sentire speciali tutti, perché avete pensato, almeno un minuto, ad ognuno di loro!

Menù

Tra gli esempi di documenti di Microsoft Word, c’è anche un prototipo di menu. Modificatelo, abbellitelo, coloratelo e stampatelo in un formato piccolo così da poterlo appoggiare su ogni piatto, magari affiancato da un ramoscello di ulivo.

Personalizzate

Date spazio alla vostra creatività e fantasia: dipingete, raccogliete fiori, create origami. Oggi e domani sono giorni di festa, di pace e serenità.
Sorridete e state bene con chi vi fa sorridere e mangiate a quattro ganasce che per i sensi di colpa… c’è sempre tempo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...